!-- Google Tag Manager -->

Tagliaerba

tagliaerba vendita prezzi

Il tagliaerba o rasaerba è uno strumento assolutamente necessario per curare e tenere in ordine giardini e prati. Sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di tagliaerba, dagli economici manuali o a spinta con lame elicoidale, ai più costosi con motore elettrico o con motore a scoppio, senza dimenticare i più moderni automatizzati robot tagliaerba.

La scelta del prodotto adatto è da farsi basandosi sulle proprie esigenze; infatti, l’acquisto di un modello o di un altro dipende dal tipo di utilizzo che se ne farà. Per esempio per prati e giardini di piccole dimensioni un rasaerba manuale potrebbe essere la scelta più appropriata anche se un modello elettrico economico non sarebbe di certo una scelta errata.

Per maggiori metrature per esempio di 250/300 metri quadrati con piano irregolare ed erba alta è consigliato l’utilizzo di modelli con motore elettrico minimo di almeno 1800 watt di potenza. Mentre per metrature ancora superiori i modelli provvisti di motore a scoppio sono di gran lunga preferibili.

Ognuno di queste tipologie di tagliaerba presenta aspetti negativi e lati positivi che andremo ora ad analizzare in questa breve guida alla scelta del tagliaerba più adatto ai nostri bisogni e alle nostre tasche.

Tagliaerba manuale
Tosaerba robot
Tagliaerba con motore
Tagliaerba elettrico

 

Tagliaerba - Modelli 
Con raccoglitorePer pendenze
tagliaerba con raccoglitoretagliaerba per pendenze
Tosaerba con filoRobot Tagliaerba
Tosaerba con filoRobot Tagliaerba
A motoreTagliabordi con ruote
tagliaerba a motoretagliabordi con ruote
Trattorino tosaerbaTagliasiepi
Trattorino tosaerbaTagliasiepi

 
 

Rasa erba a spinta o manuali a lama elicoidali

I modelli manuali o a spinta con lame elicoidali sono i più vecchi in commercio e al contrario di quelli più moderni sono molto più economici sia rispetto al prezzo di acquisto che per le spese di mantenimento e manutenzione. Sono ideali per lavorare su metrature ridotte, consigliati al massimo su prati di 100/150 metri quadrati e comunque su aree uniformi senza troppi avvallamenti con tipologia di manto erboso non troppo alto.

Per il tagliaerba manuale, oltre al prezzo ridotto, bisogna evidenziarne l’assoluta assenza di manutenzione prima e dopo l’utilizzo; infatti al contrario dei modelli con motore elettrico o a scoppio, non necessita di nessuna manutenzione oltre all’affilamento periodico delle lame.

Non è necessaria l’alimentazione elettrica o combustibile e di conseguenza non sono prese in considerazione le spese per l’acquisto di ricambi come il filtro dell’aria, olio motore o di candele per l’accensione.

Le lame, montate di solito direttamente sulle ruote o collegate ad esse tramite ingranaggio (che ne permette la regolazione in altezza), ruotano in base alla velocità con cui viene spinto il tagliaerba. Alcuni modelli presentano anche il raccoglitore per lo sfalcio removibile, altri invece funzionano secondo il principio del mulching.

Come citato precedentemente i tagliaerba a mano sono indicati per piccoli giardini e prati preferibilmente non oltre i 100/150 metri quadrati, con erba bassa. Sono facili da trasportare essendo molto leggeri e non necessitano di cavo di alimentazione o combustibile.

 

Tagliaerba automatico o robot tagliaerba

Il robot tagliaerba o tagliaerba automatico è in assoluto uno degli strumenti più confortevoli e comodi da utilizzare in quanto non necessitano di nessuno che li spinga o che li direzioni, svolgono infatti tutto il lavoro in piena autonomia.

Ne esistono di diversi tipi e grandezze e presentano tutti sensori di movimento che permettono di evitare gli ostacoli e di muoversi liberamente senza la supervisione di un operatore. Sono provvisti di una batteria interna ricaricabile e non necessitano di operazioni di svuotamento e raccolta dello sfalcio perché svolgono anche la funzione di multhing.

Anche se molto funzionali, comodi e con manutenzione a basso costo, non sono molto diffusi a causa del prezzo solitamente abbastanza elevato rispetto ad altre tipologie di tagliaerba. Sono adatti per lavorare su giardini e parchi di media grandezza (tra i 100 e 150 mq).

 

Tagliaerba con motore a scoppio

I tosaerba dotati di motore a scoppio sono i modelli più potenti e possono essere utilizzati sia in piccoli giardini o su grandi metrature oltre i 500 metri quadrati. Essendo provvisti di potenti motori a scoppio non temono avvallamenti, dislivelli del terreno o erba alta, son in media più costosi dei modelli a mano o con motore elettrico ma sono in assoluto i più produttivi.

Come detto il loro funzionamento è basato sul principio del motore a scoppio; di media un buon modello può aggirarsi sulla potenza di quattro cavalli vapore. Utilizzarli risulta davvero poco stancante, soprattutto su prati pianeggianti, avendo un motore molto potente si muovono praticamente da soli.

Esistono i modelli con sacco e modelli con la funzione di mulching i quali durante la rasatura, polverizzano i filamenti di erba appena tagliati rilasciandoli nel terreno (fertilizzante naturale), permettendo all’utilizzatore di lavorare senza mai fermarsi per svuotare il sacco di raccolta.

Ma come in tutte le cose, in presenza di aspetti positivi sono da considerare anche quelli negativi che in questo caso possono essere il prezzo più alto sia per l’acquisto che per la manutenzione e l’utilizzo. Un motore a scoppio, oltre alla costante necessità di carburante per funzionare, ha anche bisogno di manutenzione periodica come cambio del filtro aria, olio motore e candela per l’accensione.

 

Tagliaerba elettrico con cavo o a batteria

I tagliaerba con motore elettrico e quelli con motore a scoppio sono molto probabilmente gli strumenti più popolari e utilizzati per la rasatura di giardini a parchi. In vendita è possibile trovare moltissimi modelli, dai prezzi estremamente convenienti a modelli più costosi.

Al solito scegliere il modello adatto alle proprie necessità merita attenzione perché bisogna valutare alcuni aspetti:
presenza o meno del sacco raccoglitore per lo sfalcio
lama rotativa o elicoidale
presenza di una batteria ricaricabile o del cavo elettrico
peso.

Uno degli aspetti positivi dato dall’acquisto di un tagliaerba con motore elettrico è l’assoluta facilità e immediatezza di utilizzo; basta infatti inserire la spina e iniziare il lavoro di rasatura del prato. Quasi tutti i modelli permettono di regolare l’altezza del taglio dell’erba e la velocità. Sono adatti anche per grandi metrature, anche oltre i 250 metri quadrati. Ciò dipende dalla potenza (calcolata in watt) e dalla durata della batteria per i modelli ricaricabili.

La manutenzione è ridotta all’osso, oltre all’affilatura della lama bisogna fare attenzione soltanto alla pulizia del motore elettrico.

Possono essere utilizzati anche in presenza di erba alta; più il motore elettrico è potente e migliore è il risultato. Uno dei lati negativi di questa tipologia di prodotti è il cavo dell’alimentazione, dove presente, che relega l’utilizzo del tagliaerba nelle immediate vicinanze della propria abitazione o di una presa di corrente in genere.

Mentre per i modelli con il sacco raccoglitore di sfalcio vi è poi la necessità di svuotarlo ogni volta che viene riempito; inoltre, alcuni modelli sono abbastanza pesanti e ingombranti quindi difficili da trasportare senza l’ausilio di un mezzo di locomozione.

 
 

Migliori tagliaerba a batteria

 
 
Rasaerba Black & Decker

 

 

Tre sono le differenti funzioni di questo innovativo prodotto: tagliabordi, rasaerba e attrezzo per rifinire le bordature. ll tutto in pochi semplici passaggi.

Questo articolo di punta del noto brand di utensili semi professionali risulta perfetto per la cura del verde anche in piccole aree condominiali dove i giardini sono compatti e di piccole dimensioni.

Dotato di molta potenza con un giusto compromesso fra durata della batteria e velocità di azione, sarete in grado di utilizzarlo con maneggevolezza anche in condizioni sconnesse come giardini con fondi pendenti.

 
 
Black & Decker BESTA530CM-QS 3 in 1

 

 

Ottimo attrezzo non professionale per giardini di non più di 40 metri quadrati.

Leggero e pratico è in grado di tagliare erba alta oltre 50 centimetri anche grazie alla capacità di regolazione del braccio telescopico.

Particolarmente maneggevole ed efficace presenta la tripla funzione di tagliabordi, finitura di bordature e rasaerba con resistentissimo filo.

 
 
Tagliaerba Tacklife 1600 Watt

 

 

Prodotto molto performante in grado di gestire giardini ampi che vanno da 300 a 500 metri quadrati. L’ottima qualità di plastiche e materiali lo rendono un utensile duraturo, resistente ed affidabile.

Inoltre la conformazione particolare lo rende silenzioso, non troppo vibrante durante l’utilizzo e soprattutto adatto ad un lavoro senza troppi sforzi fisici.

Facilmente direzionabile grazie alla presenza di due grosse ruote posteriori. La comoda maniglia posizionata al centro del corpo lo rendono anche facilmente trasportabile e stoccabile in garage.

 
 
Alpina BL 380 E

 

 

Comodo, leggero e pratico, il tagliaerba Alpina è realizzato da un brand interamente italiano meritevole di aver commercializzato un prodotto in grado di tagliare l’erba con tre posizioni di altezza e convogliarla in un sacco di raccolta rigido con capienza di ben 40 litri.

Inoltre una pratica maniglia per il trasporto lo rende un attrezzo dinamico e piacevole da utilizzare all’interno di piccoli e medi giardini. Il valore aggiunto di questo tagliaerba elettrico è la sua silenziosità, a tutto vantaggio delle orecchie dei vicini di casa.

Non necessita di particolare manutenzione se non la pulizia, tuttavia l’assistenza italiana sarà sempre a disposizione della clientela.

 
 
Tagliaprato Einhell

 

 

Potente e affidabile questo tosaerba elettrico è utilizzabile comodamente in qualunque stagione e in qualunque giardino.

Il motore da ben 1700 Watt esegue tagli puliti ed accurati anche in condizioni di umidità o prati bagnati da irrigazione o dalla pioggia.

E per accontentare i giardinieri instancabili il grande serbatoio di raccolta con indicatore integrato è in grado di raccogliere qualcosa come 52 litri di materiale facilmente svuotabile grazie all’impugnatura dall’alto. Insomma un ottimo compromesso fra qualità e prestazioni.

 
 
Rasaerba Bosch ARM 32

 

 

Un nome una garanzia per un utensile mosso da un motore da 1200 Watt che con la sua potenza riesce ad essere affidabile anche in condizioni estreme.

Il tutto con la massima leggerezza grazie ai soli 6.8 Kg di peso che ne consentono una maneggevolezza a prova di piccoli giardinieri.

Inoltre grazie alle lame affilatissime ed ai pettini integrati nel corpo macchina è possibile agire in tutta sicurezza e velocità anche lungo vialetti, recinti e staccionate di legno.

Perfetto per le rifiniture ed i lavori di precisione.

 
 
Rasaerba Vigor V-1033

 
tagliaerba elettrico
 

Piccolo, efficace e silenzioso, insomma ottimo per piccoli giardini e per un utilizzo non propriamente professionale.

Anche se non provvisto di elevati livelli di potenza il Vigor V assolve egregiamente al proprio lavoro consentendovi di gestire silenziosamente il taglio dell’erba con tre differenti regolazioni di altezza.

Il tagliaerba è tranquillamente funzionante anche su terreni sconnessi grazie alla robustezza della sua lama.

Inoltre la leggerezza è il punto di forza di questo prodotto che ne fa un tagliaerba adatto praticamente a tutti.

 
 
Tagliaerba Grizzly EM 1130

 

 

L’eccellente qualità nei materiali e nella tecnica costruttiva lo rendono un utensile leggero e maneggevole e con elevata capacità di raccolta dell’erba grazie alla capienza di ben 27 litri della scatola di plastica dotata di indicatore di livello integrato.

Il Grizzly può essere facilmente riposto grazie al fatto che può essere ripiegato in una comoda posizione salva spazio.

 
 
Tagliaerba Ryobi

 
tagliaerba elettrico
 

Questo è un rasaerba adatto a lavorare su superfici erbose ampie fino a 200 metri quadrati. Grazie al suo design ergonomico con ben cinque altezze regolabili a piacere, questo utensile può adattarsi a qualunque tipologia di corporatura. Inoltre la compattezza lo rende facilmente stoccabile in cantina o nel capanno degli attrezzi.

La funzionalità unica del taglio mulching è in grado di trasformare l’erba tagliata in naturale concime per il vostro prato, anche grazie alla posizione del serbatoio facilmente accessibile e svuotabile dall’alto.